Ti piace la nuova interfaccia di Windows 10?

Jame: un programma per la realizzazione di frattali

Jame (licenza GPL3) è un programma Java realizzato in programmazione real-time e multi-thread che consente di realizzare immagini e animazioni frattali. Necessita del JRE ovvero l'ambiente base contente le librerie Java per consentire il suo funzionamento.

Il motore di rendering dello zoom è basato sull'algoritmo di approssimazione nominato Xaos, riscritto e ottimizzato per il linguaggio Java.

In Jame è possibile definire numerosi parametri, grazie ai quali si possono creare rapidamente splendide immagini e animazioni frattali.

Supporta e produce file nei formati JPEG, PNG, BMP, TIFF, AVI e Quicktime.

Il lavoro nel mondo IT: un articolo di Cubasia

Suggerisco di leggere questo articolo di Giuseppe Cubasia, che evidenzia come noi informatici non si disponga di una specifica categoria lavorativa che ci consenta una maggiore qualificazione. Intendo dire che nessuno senza una laurea in medicina e chirurgia, potrebbe operare, ma chiunque senza alcun titolo può fare l'informatico, con risultati certamente positivi per l'occupazione, meno positivi per chi ha studiato tanti anni e si trova in un ambiente di stipendi rosicati a causa del fatto che un mare di persone si occupano di suddetto "ambito informatico"; se chiunque potesse liberamente fare il chirurgo... si comprometterebbe la salute delle persone e questo non è concepibile, ma anche si deprezzerebbe il loro lavoro. Lo stesso avviene anche in ambito informatico. Difficile trovare regole, identificarne. Può essere utile però leggere saltuariamente artcoli di esperti che trattino l'argomento.

Ricerca file all'interno di Windows

FileSeek è un programma gratuito dall'uso intuitivo che serve per ricercare file all'interno di Windows: consente di trovare file con determinate estensioni e/o specifico testo all'interno di file. Richiede il Microsoft .NET Framework v2.0 o superiore.

Mostra inoltre un'anteprima dei file testuali che ha individuato con le caratteristiche impostate. Il programma è in inglese, ma il suo uso è semplice. Personalmente lo preferisco alla classica interfaccia di ricerca file all'interno di Windows.

Descrizione delle varie voci:

Path: il percorso dal quale iniziare la ricerca.
Include: i file tra cui ricercare, per tutti i file impostare ad esempio *.* che significa "qualsiasi file con qualsiasi estensione". Per cercare solo i documenti Word si imposterà ad esempio *.doc ovvero "qualsiasi file con estensione .doc". Per cercare file Powerpoint si indicherà ad esempio *.ppt ovvero "qualsiasi file con estensione .ppt" e così via.
Exclude: quali estensioni escludere.
Query: la stringa testuale da ricercare ovvero la parola da ricerca, ad esempio "Vercelli".
Current File: il file attualmente esaminato.

Creare pagine Web su Facebook

Facebook, come un po' tutti sappiamo, sta avendo un'esplosione di successo in termini di diffusione e di uso anche in Italia. Per chi non lo sapesse, è un sito che consente iscrivendosi, di rintracciare eventuali compagni di scuola, amici, colleghi grazie al fatto che l'iscrizione è nominale e corredata da una o più fotografie che fanno individuare il soggetto. E' anche possibile partecipare a gruppi di discussione, pubblicare fotografie, ecc.

State implementate numerose funzionalità, applicazioni sviluppate da utenti o società esterne più o meno utili: possibilità di trovare i compleanni, trovare persone vicino alla propria residenza, rispondere a quiz, ecc.

Una funzione meno conosciuta è la possibilità di creare una pagina per pubblicizzare la propria attività commerciale, una persona o altro. Ecco l'indirizzo:

http://www.facebook.com/pages/create.php

Ti piace la nuova interfaccia Metro di Windows8?